Microcredito, opportunità per b&b e case vacanze in Lazio, scade il 31 dicembre

pportunità per le attività extra-alberghiere.Scadenza: 31/12/2016. Finanziamento fino a 25.000€ all’1% di tasso d’interesse. Il fondo è accessibile anche a imprese già costituite (escluse srl e società di capitali).Possono accedere al MICROCREDITO REGIONALE gli aspiranti imprenditori e le imprese già costituite che non hanno i requisiti per l’accesso al credito ordinario rientranti nelle seguenti categorie:

1) microimprese in forma di ditta individuale, societa’ di persone e societa’ cooperative da costituire o gia’ costituite con sede operativa nella Regione Lazio;
2) soggetti titolari di partite iva anche non iscritti ad albi professionali.

Il finanziamento copre il 100% delle spese ammissibili con una durata massima di 84 mesi.

Possono essere finanziate sia le spese di investimento (macchinari, ristrutturazione, impianti, hardware e software), sia le spese di gestione (personale e locazione).

Il finanziamento è erogato su un apposito conto corrente vincolato intestato al beneficiario: l’80% dell’importo rimane vincolato sul conto ed impiegato di volta in volta per il pagamento delle spese ammesse, mentre il restante 20% può rimanere libero per esigenze di liquidità; le spese sostenute devono essere comunque rendicontate.

Le principali spese ammesse:

– canoni di locazione (massimo 6 mesi);

– marketing comunicazione ed eventi;

– webadvertising;

– collaboratori (entro il limite massimo di 6 mesi);

– corsi di formazione;

– opere murarie ed assimilate comprese quelle per l’adeguamento funzionale dell’immobile per la ristrutturazione dei locali;

– marchi e brevetti;

– acquisto di arredi, impianti, macchinari e attrezzature, nuovi di fabbrica o usati, solo se certificati dal rivenditore autorizzato;

– acquisto di software per le esigenze produttive e gestionali dell’impresa.

Per informazioni info@agostinoingenito.it